Associazione Culturale no-profit Hisn al-giran

ASD Sunshine Adventure Horses Power
18 novembre 2015
Associazione Turistica ViviVivona
18 novembre 2015

Associazione Culturale no-profit Hisn al-giran

Associazione Culturale no-profit Hisn al-giran

Contatti: (+ 39) 3283748553
Mail: vill.bizantino.calascibetta@gmail.com
Web: www.villaggiobizantino.org
Località: Calascibetta (Enna)

 

Hisn al-giran nasce nel 2011, dall’intento comune di studenti universitari, giovani laureati e liberi professionisti, di occuparsi della tutela e valorizzazione del Villaggio bizantino di Vallone Canalotto (Calascibetta), testimonianza del monachesimo basiliano incisa nella roccia, culla del cristianesimo nel cuore della Sicilia.
Nel corso degli anni, oltre ad occuparsi della manutenzione dell’area archeologica, l’Associazione ha organizzato vari eventi culturali e dotato il sito di pannelli didattici e segnaletica, permettendo così al visitatore di fruire il luogo con estrema facilità.

Un luogo incantevole dove natura e storia si incontrano legandosi armonicamente, un luogo che si svela centellinando una sorpresa dopo l’altra. Solcare questi sentieri significa intraprendere un viaggio nel passato e al contempo un’esperienza sensoriale unica, immersi in una vegetazione ricca e cangiante che veste la vallata di profumi e colori: tra querce secolari e pioppi neri, piante aromatiche e officinali, per andare alla scoperta di maestose pareti di roccia arenaria che dominano la Valle del Morello e l’omonimo lago, ospitando tombe a grotticella e ad arcosolio, chiese rupestri, colombaria, qanat, palmenti, in un ideale abbraccio di pietra che narra di epoche lontane e antichi popoli.

Il Villaggio bizantino è tuttavia solo il punto di partenza, il luogo del quale l’Associazione si prende cura quotidianamente ed all’interno del quale si organizzano escursioni giornaliere, ma nel corso degli anni, l’amore per il  territorio e la volontà di “condividerlo”, hanno condotto ad ampliare le attività dell’associazione attraverso escursioni in altri siti dell’area xibetana che uniscono interesse archeologico e naturalistico: il Vallone Calcarella, detto anche Valle dei Mulini, con le sue numerose testimonianze archeologiche; la Necropoli protostorica di Realmese e quella greco-arcaica di Valle Coniglio; il bosco di Gaspa-La Torre, con le sue “pirrére” e la necropoli tardo-romana; il Santuario delle Tre Croci, da cui si gode una splendida vista su Calascibetta; la R.N.O. di Monte Altesina, l’antico Mons Aereus, che divideva la Sicilia in tre valli. Inoltre, le transumanze turistiche sulla Regia Trazzera Calascibetta-Gangi, permettono di seguire il percorso che gli antichi pastori facevano su questa importante arteria e la stagionale migrazione del bestiame.

Ognuna delle escursioni archeologico-naturalistiche viene pensata e organizzata “su misura”, sulla base di esigenze e tempistiche dei visitatori e può inoltre essere someggiata, avvalendosi quindi dell’ausilio di simpatici e pazienti asinelli.

Sensibili alle tematiche sociali, organizzano periodicamente escursioni in LIS che permettono anche a persone con disabilità uditive di apprezzare e conoscere la bellezza di questo luogo, perseguendo l’idea di un turismo “per tutti”, e laboratori didattici per ragazzi, incentrati sulla conoscenza e il rispetto della storia del territorio e della sua natura.

L’Associazione culturale Hisn al-giran si avvale della collaborazione dell’Azienda Agricola Kalat Scibet per l’organizzazione di laboratori didattici e trekking someggiati, e di professionisti quali Guide Turistiche e archeologi e figure di comprovata esperienza in ambito naturalistico e dell’educazione ambientale.

  • escursioni archeologiche
  • escursioni naturalistiche
  • escursioni someggiate
  • escursioni in LIS